RICOMINCIAMO!

Nei mesi scorsi molti hanno scoperto il valore dello yoga: in mezzo alle incertezze è rimasto come un albero maestro a cui ci si può tenere sempre, perché conduce a sicurezze che non dipendono dalle circostanze esterne ma hanno le radici dentro di noi. Personalmente, è stato un vero banco di prova: mentre tutto il resto tremava, la pratica e il viaggio interiore brillavano e mi davano la forza di guardare in faccia ogni cosa, di trovare in ogni situazione qualcosa da imparare. Fino a sentir sbocciare dentro una certezza mai apparsa così nitida prima: “A questo voglio offrire la mia vita”.

Eccomi dunque, dopo i tempi in cui abbiamo trovato e improvvisato tutti i modi possibili per stare insieme, un po’ più organizzata e con nuovi passi fatti sul sentiero che ora sono pronta a condividere: di nuovo in presenza con gli allievi milanesi, ma anche con tutta la comunità online che si è via via unita al viaggio.

Ho pensato molto a quale fosse la soluzione che potesse soddisfare tutti, in presenza e online, i nuovi arrivati e chi volesse fare passi avanti, e anche chi desiderasse fare approfondimenti diversi. Alla fine ho deciso di proporre tre livelli di pratica, che saranno riassunti in un’immagine un più sotto in questo blog.

Lo stile resta quello dell’Ananda yoga, uno stile di hatha yoga originario, e che dunque porta dagli asana alla meditazione, secondo gli insegnamenti del grande Maestro indiano Paramhansa Yogananda, autore di Autobiografia di uno Yogi. Il riscaldamento a volte potrà essere più dinamico, oppure ci saranno pratiche completamente rilassanti come viaggi interiori nel corpo e oltre il corpo, e lo spiegherò andando avanti.

Per ordine, ci saranno QUESTE PRATICHE:

1 – PRATICHE DAL VIVO a Rovereto House and Lab, via Rovereto 10 Milano (MM Rovereto). Ritornano le pratiche in presenza, saranno nella sala sotto al nostro solito spazio, capienza con le regole vigenti di 13 persone. Ci sarà l’obbligo di portare il proprio tappetino e cuscino, di indossare la mascherina fino al momento in cui si inizia a praticare, di arrivare già cambiati, di prenotare con l’iscrizione la propria presenza e di firmare ogni volta l’autocertificazione. Gli orari sono quelli riportati nella tabella sotto: il doppio turno del mercoledì resta solo se la sera sarà pieno. Qui qualche info sulle pratiche:

  • lunedì 13.00 – 14.30 ci sarà la pratica di Ananda yoga con focus sulla costruzione degli asana, e ogni volta, dentro alla pratica che sarà sempre completa dal riscaldamento alla meditazione, su un asana in particolare.
  • martedì 7.00 – 8.15 ci troviamo come veri yogi il mattino per fare gli Esercizi di Ricarica, una nota specifica dell’Ananda Yoga per fare colazione di prana, e meditazione guidata.
  • mercoledì 19.45 (inizio ore 20.00) – 21.30 pratica completa di Ananda yoga che sarà sempre ispirata da una pillola di filosofia. In queste prime 10 lezioni analizzeremo e praticheremo gli Yama e Niyama di Patanjali: il decalogo dello yoga che collega la pratica sul tappetino e la trasformazione della nostra vita attraverso la pratica.
  • Se questa lezione è piena, ci sarà anche il turno 18.15 – 19.30

2 – PRATICHE ONLINE: Le pratiche del lunedì 13.00 – 14.30 e il turno di mercoledì 20.00 – 21.30  saranno trasmesse anche ONLINE nel gruppo Facebook “YogAnanda Angels pratiche online”, a cui si potrà accedere dopo aver fatto l’iscrizione ai corsi. Questa possibilità è in particolare rivolta a chi è lontano, così sarà come essere con noi, ma chi pratica dal vivo può approfittare del gruppo online per fare una seconda pratica o per ripetere una lezione (le lezioni si possono comodamente fare in differita e saranno disponibili fino a fine dicembre).

3 – PRATICHE ZOOM: mi tengo i sabati (si inizia in ottobre e vi racconterò poi meglio il percorso) per fare dei workshop particolari, a cominciare da una serie di tre incontri che ho chiamato INNER YOGA e che comprendono Yin Yoga + Pranayama + Yoga Nidra + Meditazione finale, che ho esplorato per me e che hanno reso molto più profonda la mia pratica.

A CHI SONO RIVOLTI QUESTI CORSI: a tutti, principianti e praticanti, poiché saranno sempre date delle varianti, sicuramente a tutti coloro che hanno scelto di accendere la propria luce interiore.

COSA IMPARERAI: i principali asana, a lavorare con l’energia, a scoprire i tuoi potenziali interiori, tecniche di respiro e di concentrazione per intraprendere la meditazione, con benefici per corpo, mente e anima. Elementi di filosofia yogica.

COSTI E COME ISCRIVERSI:  

Per i praticanti in presenza, l’iscrizione sarà fatta alla prima lezione, il pacchetto sarà intanto per cautela fino a fine novembre, per 10 lezioni di mercoledì, 9 lunedì e martedì (in mezzo c’è una festività), il costo di ogni lezione nel pacchetto sarà di 10 euro, tranne il mercoledì turno delle 19.45 che sarà di 12: i pacchetti saranno dunque da 90 euro (lunedì e martedì), 100 euro (mercoledì primo turno) e 120 euro (mercoledì secondo turno) per una lezione settimanale. Le lezioni singole costano 12/15 euro e sono possibili solo se c’è posto e su prenotazione. La frequentazione richiede tessera associativa alla ASD YogAnanda Angels del costo di 16 euro per 12 mesi di validità (chi l’ha fatta a gennaio è ancora valida). Chi segue due corsi di yoga, ha l’accesso gratis al gruppo online. Chi ne fa 1, può accedere con 20 euro al mese, 50 euro fino dicembre. Le info sono condivise nel gruppo Facebook YogAnanda Angels pratiche No.Lo.

Per i praticanti online: le lezioni proseguono fino al 16 dicembre, per 24 lezioni in tutto, 12 settimane (salta la prima settimana di dicembre poiché io avrò un corso di formazione), al costo di 110 euro (anziché 120 euro), o di due rate da 60 euro. Da versare con bonifico al conto della ASD YogAnanda Angels con IBAN IT16S0335901600100000156859. In seguito al versamento scrivete a giulia.castellazzi@gmail.com, la segreteria dei corsi, per la ricevuta del pagamento ed entrate nel gruppo Facebook YogAnanda Angels pratiche online. Anche questo corso richiede tessera associativa (se non avete altra tessera Csen) per copertura assicurativa.

Per i workshop Zoom farò un post apposito a breve.

Credo di avervi detto tutto, e sono felice di questo NUOVO INIZIO!

ah no, importante: QUANDO INIZIAMO? Prestissimo: lunedì 21 settembre!

Per altre info, scrivetemi a giulia.calligaro@fastwebnet.it

Shraddha Giulia Calligaro – Istruttore di Ananda yoga certificato 420 ore, autrice, ricercatrice spirituale. Friulana, vive a Milano da quasi vent’anni, pratica yoga da 15, è kriyaban, secondo la tradizione di Mahavatar Babaji e Paramhansa Yogananda. Si ricarica spesso ad Ananda, in una casa sopra i colli di Assisi. Ogni anno fa viaggi spirituali e di aggiornamento in India. Ha scritto i libri di yoga e poesia Esercizi di felicità ed Esercizi d’amore.

 

 

 

 

 

Un nuovo inizio

10 domande a… Yoga Journal settembre 2020

Arrivano presto i nuovi corsi!

Se c’è una cosa di cui sono molto grata in questo periodo è che le priorità mi appaiono più chiare e non vogliono più essere rimandate. Cerco la Verità da quando ero piccolissima, è vero: ed è la cosa su cui ho costruito la mia vita, cercando di avere sempre spazi di respiro per far crescere le ali. Però sempre dentro c’era anche la vocina: “Ma non ti puoi permettere di fare solo questo…”. SOLO questo? Ma è un lavoro immenso… Eppure la vocina era sempre lì e faceva rimandare tante decisioni, mi faceva tenere tante porte aperte perché non si sa mai…

Ecco, ora ho preso una decisione. Voglio offrire tutta la mia vita a ciò che per me conta davvero: il viaggio interiore per andare nel profondo del mio vero Sé e per spremere luce anche fuori. Quale atto di pace e dichiarazione di felicità più grande si potrebbero fare? Gli asana, la meditazione, la scrittura, la filosofia yogica, il cibo vitale e sano… tutti questi sono stati da sempre i passi del mio viaggio. Proprio in questi mesi mi sono guardata indietro e alla fine ho visto che si tratta solo di constatare che questa è la mi vita ed è la cosa che posso portare nel mondo.

Perciò, sono di nuovo pronta a condividere la sincerità (direi la necessità) con cui sto facendo questo percorso per me, anche con molti altri e proporre nuovi corsi: coniugando quelle che sono i modi in cui questa luce si manifesta in me. L’Ananda yoga, ovvero lo yoga secondo gli insegnamenti di Paramhansa Yogananda, la scrittura usata come uno scalpello interiore per scavare nell’oscurità fino alla luce, la meditazione, le scritture dei Maestri, le tecniche di affermazioni, ricarica, guarigione. Nuovi profondi percorsi di rilassamento e di guarigione di antiche tensioni e ferite. Per portare a galla l’Amore e la Gioia cdell’anima.

I corsi saranno sia in presenza a Milano (area NoLo, M Rovereto al più presto i dettagli), sia Facebook Live, sia workshop e incontri speciali su Zoom. Le informazioni saranno aggiornate in questo sito (in aggiornamento per dare accanto alla mia scrittura tutte informazioni yoga in una sezione apposita) e sulla pagina Facebook e account IG YogaAnanda Angels. Vi aspetto! Segnate intanto lezione di prova online 19 settembre, al più presto i dettagli.

 

 

Gli 8 colori della Felicità

Se non decidete voi stessi di essere felici, nessuno potrà rendervi felici. Ma se decidete di essere felici, nessuno potrà rendervi infelici” – Paramhansa Yogananda

Questo periodo di pandemia lo ricorderemo per tante ragioni, e anche per cose nuove e buone. Personalmente ho avuto l’opportunità di andare più nel profondo e di trovare nuovi sensi per i passi che verranno. In questi metto anche l’occasione di ritrovarci a praticare yoga online: sono nati gruppi bellissimi di cui sono grata. Così ecco questo ultimo corso prima dell’estate, in cui cercheremo di andare nel profondo a guardare i colori della nostra parte eterna, l’anima.

Qualità come la calma, la gioia, l’amore… nella nostra vita quotidiana sono istanti di grazia strappati alla corsa dei giorni. Dentro di noi invece: sono tinte stabili, non dipendenti da nessuna circostanza esterna. Quando arrivi lì, sei in salvo da tante sofferenze, e continui a vivere e a sentire l’intensità della vita, ma contemporaneamente la osservi da un luogo più profondo che non è mai del tutto avvinto da ciò che accade fuori.

Lì regnano CALMA, PACE, LUCE, SAGGEZZA, GIOIA, AMORE, SUONO (dell’OM), POTERE (potenza) senza opposti. Sono quelle che Paramhansa Yogananda, il Maestro dell’Ananda Yoga, definisce come qualità dell’anima. Praticare con l’anima è anche il livello più profondo dell’Ananda Yoga (letteralmente: lo yoga della Felicità), quando vai oltre il corpo e la mente. Cercheremo di raggiungerlo con lezioni dedicate a ognuna di queste qualità.

Si aggiungono DUE INCONTRI DI APPROFONDIMENTO sulla Luce come scelta da rinnovare ogni giorno (il cammino descritto nel testo sacro della Bhagavad Gita), e uno con letture poetiche dal libro Esercizi d’amore.

Il corso è adatto a tutti. 

LE LEZIONI: si terranno in streaming nel gruppo Facebook YogAnanda Angels pratiche online, dal 9 giugno al 2 luglio, i martedì e i giovedì dalle 18.30 alle 20.00; sabato 20 e 27 giugno dalle 10.30 alle 12.30. Saranno inclusive di introduzione teorica con pillole di filosofia, riscaldamento (restorative/miodistensione e dinamico), asana, rilassamento, pranayama, meditazione.

I video delle pratiche resteranno disponibili nel gruppo come una biblioteca di pratiche fino al 31 agosto!

PER ISCRIVERSI: il costo del corso è di 60 euro, 55 per chi ha frequentato già almeno due dei miei precedenti corsi online,da versare con bonifico nel conto della ASD YogAnanda Angels, all’iban IT16S0335901600100000156859. Appena sei iscritto, scrivimi alla mail giulia.calligaro@fastwebnet.it e a giulia.castellazzi@gmail.com: entri nel gruppo e ti invio la ricevuta.

Ti aspetto!

Giulia Calligaro – Istruttore di Ananda yoga certificato 420 ore, autrice, ricercatrice spirituale. Friulana, vive a Milano da quasi vent’anni, pratica yoga da 15, è kriyaban, secondo la tradizione di Mahavatar Babaji e Paramhansa Yogananda. Si ricarica spesso ad Ananda, in una casa sopra i colli di Assisi. Ogni anno fa viaggi spirituali e di aggiornamento in India. Ha scritto i libri di yoga e poesia Esercizi di felicità ed Esercizi d’amore.

 

Grazie di tutto! Un weekend per la gratitudine, con pratica di yoga e meditazione

18 maggio – Oggi, quando sono uscita in bicicletta, non me lo ricordavo quanto fosse bello sentire l’aria tiepida di maggio sulla pelle e tra i capelli. Quanto fosse buono il caffè (d’orzo) al solito bar sotto casa, e i dolcetti di mela che tante altre volte avevo trovato appena sfornati. Ma oggi era diverso: oggi erano proprio speciali. Non ricordavo quanto fosse bello vedere le persone con cui avevo condiviso tanti passi, tra amicizia e lavoro, quante volte ero stata troppo stanca per accoglierle davvero. E non ricordavo neppure quanto fossero belle tante cose con cui ho messo insieme la mia vita. Quanto fossero stinte nei pensieri in cui le credevo certe e per sempre. Non ricordavo, poi, la forza che mi ha dato la mia città per fare le scelte che ogni volta mi hanno rinnovato. E poi non ricordavo quanto avessi imparato da tante sfide attraversate, e non avevo neanche davvero realizzato quanto debba agli ultimi due mesi per aver fatto risplendere questi tesori.

Eppure da quella sospensione, come da un’acqua tersa, ora vengono a galla e finalmente li vedo: e così mi sono messa a dire GRAZIE, grazie a tutto. Si dice spesso, quasi automaticamente: GRAZIE DI TUTTO, ma prova davvero ad applicare queste parole alla lettera e a dire grazie per ogni cosa. Nel sentiero spirituale si dice che tutto è sempre per il bene, che il disegno della vita è sempre perfetto, che dobbiamo solo aprirci, ascoltare, far scorrere e respirare. Ecco allora che ogni piccolo istante è un gradino del nostro cammino di conoscenza, e anche solo per questo merita una presenza piena, la nostra piena attenzione e il nostro GRAZIE. Sì, GRAZIE DI TUTTO. Grazie anche alle cose che è tempo di lasciar andare per quello che ci hanno insegnato. Perché è la gratitudine, non il lamento o l’indifferenza, la vera porta aperta al futuro e alla realizzazione delle nostre potenzialità. E il magnete di ogni abbondanza.

Allora, prima che la vita si rimetta  a correre (ma ho detto grazie anche alla calma di questi mesi e mi riprometto di portarla a lungo con me), ho pensato di proporre un weekend di gratitudine per portare a galla i nostri tesori e farli splendere. Perché è dalla luce e dalla contentezza interiori che poi vedi anche la bellezza fuori di te. Ecco IL PROGRAMMA:

SABATO 23 MAGGIO, ORE 10.30 – 12.30: ESERCIZI DI RICARICA di Yogananda per fare il pieno di energia, 3 cicli da 6 SALUTI AL SOLE di Ananda yoga per riconoscere la nostra luce interiore e farla splendere, qualche ASANA di Ananda yoga per portare questa luce al nostro centro e in alto, e sperimentare la versione migliore di noi, RILASSAMENTO, RIFLESSIONI SULLA GRATITUDINE: quali sono le cose per cui voglio dire grazie (scrittura).

DOMENICA 24 MAGGIO, 9.30 – 11.00: PRANAYAMA e MEDITAZIONE e offerta degli oggetti della nostra gratitudine, CERIMONIA DEI FIORI: offerta simbolica del nostro GRAZIE DI TUTTO!

Le lezioni si svolgono su ZOOM (invio i link agli iscritti via mail, e il file registrato dopo la lezione), il costo del weekend è di 18 euro, da versare all’a ASD Yogananda’s Angels all’iban 16S0335901600100000156859, e comunicare il versamento a giulia.castellazzi@gmail.com e a me giulia.calligaro@fastwebnet.it per ricevere ulteriori informazioni. Intanto trovi altri dettagli alla pagina Facebook YogAnanda Angels.

Materiali: tappetino, cuscino, copertina, candela, fiori, foglio, penna.

Ti aspetto!

ps: i fiori cercali dai giorni prima della pratica, pensali per le cose a cui vuoi dire grazie, fanne un mazzetto da tenere in acqua, con rispetto anche per la loro vita (a cui diremo anche grazie!).

 

Il Diario Spirituale: informazioni sul corso e iscrizioni

Da sempre scrivo pagine di Diari, e da queste pagine sono nati i miei libri Esercizi d’amore e Esercizi di felicità, e anche questo blog. Credo infatti che la scrittura sia un potente strumento di conoscenza: per me è stata come un scalpello che mi ha aiutato a tirare via ogni volta il buio di un’esperienza per poter accedere alla lezione che riluceva all’interno.

Accade così: all’inizio, quando vivi un’esperienza forte, prevalgono il coinvolgimento e l’emozione. L’identificazione totale, e lì anche la scrittura resta più esteriore. Bisogna darle tempo perché possa portarti a galla ‘un pezzetto di eternità’. Accade come nello yoga: all’inizio in un asana sei preoccupato del corpo, ma se vai oltre la dimensione fisica, un po’ alla volti entri dentro dimensioni più sottili: quella dell’energia e poi della luce dell’anima.

Così la scrittura. Se hai la forza e la perseveranza di stare dentro un’emozione, anche dentro un disagio, un po’ alla volta puoi osservare quali siano i pensieri tuoi che stanno facendo reagire l’emotività (magari solchi ricorrenti), e infine dall’anima levita la lezione che devi imparare e che non ha mai né colpe né colpevoli, ma è solo un’opportunità di libertà.

Scrivere mi ha dato effetti e risultati incredibili, ora vorrei condividerli anche con altri: non sto promettendo di far diventare scrittori, ma di scrivere con il cuore, per una maggiore conoscenza di sé.  Come nella mia vita, per accedere a questi livelli interiori, nel corso alla scrittura saranno abbinati yoga, esercizi di ricarica e meditazione. Le lezioni saranno su Zoom (manderò i link).

Questa la struttura del corso:

Se vuoi fare questo percorso con me, ecco COME ISCRIVERTI: 

Il corso ha un costo di 25 euro, ti lascio l’iban della mia Asd YogAnanda Angels dove puoi fare il bonifico: IBAN IT16S0335901600100000156859.

Poi scrivi a me giulia.calligaro@fastwebnet.it e a giulia.castellazzi@gmail.com che cura la segreteria per avere ricevuta e i link per accedere, nonché il nome del gruppo Facebook per le condivisioni.

Ti aspetto!

Giulia Calligaro – Giornalista professionista, per gli inserti del Corriere della Sera è stata reporter in molti mondi in via di sviluppo e si occupa tuttora di cultura; è autrice di libri e di testi per il teatro, è istruttore di Ananda yoga certificato 420 ore. Ha scritto Esercizi di felicità e Esercizi d’amore, unendo yoga e poesia.

Il Sentiero dell’Ananda yoga – corso online

TI DO QUI LE INFO SUL CORSO E SULL’ISCRIZIONE, ma prima fammi raccontare com’è nato!

La possibilità di insegnare online, di andare oltre le geografie, di superare insieme questo periodo, è sicuramente uno dei doni più belli che mi resteranno di questi mesi. E così volevo presentarvi il prossimo ciclo di lezioni, che portano nel cuore dell’ANANDA YOGA (letteralmente lo yoga della felicità): uno Hatha yoga originario, ma che ha forte l’impronta specifica del Maestro che l’ha ispirato: Paramhansa Yogananda, autore di Autobiografia di uno Yogi e colui che portò gli insegnamenti orientali in Occidente esattamente 100 anni fa. Sono infatti 11 lezioni: perché 11 è il numero che indica la figura di un ‘maestro’.

Una volta chiesero a Swami Kriyananda, fondatore dell’Ananda yoga e delle comunità di Ananda, perché dovessero credere a lui e al sentiero di cui parlava, visto che ce n’è così tanti, così tanti stili di yoga anche. E lui diede una risposta che riporto con un po’ di commozione, disse: “Perché viene da un Grande Maestro”. Yogananda a sua volta discende da un lignaggio di incredibili Maestri illuminati indiani, di cui ho cercato le impronte e l’energia in tanti pezzetti di vita che ho fatto in quella sacra terra.

Ora più che mai sento che sono strumenti da condividere con molti, perché sono la lente che aiuta a leggere l’opportunità dietro ogni sfida, e ad andare nel profondo, oltre le circostanze, a trovare i passi del vero cammino che siamo venuti qui a compiere, e insieme a farci del bene che include corpo, mente e anima. Allora ecco qui alcuni dei temi che attraverseremo, e gli orari delle lezioni:

STRUTTURA DELLA LEZIONE:
Ogni lezione inizierà come un racconto, come piace fare a me, sempre portando un po’ di poesia, di introspezione, e farà da introduzione al focus della pratica, che poi si farà esperienza con Esercizi di Ricarica, Asana, Pranayama, Rilassamento profondo, Bhajan e Meditazione.  Nello yoga, diceva Yogananda: non credete alle parole, ma a quello che provate!

LEZIONI e MEDIA:
Le 3 lezioni settimanali si terranno su Zoom, e invierò sempre il file per chi non potesse seguire le pratiche in diretta. In un gruppo Facebook della mia pagina YogAnanda Angels (https://www.facebook.com/yoganandaangels/?modal=admin_todo_tour) faremo delle condivisioni e lascerò delle parti teoriche. Il martedì mattina alle 7.30 per chi vuole facciamo in diretta Live dal gruppo 45 minuti di meditazione online (che resta disponibile per le differite).

COSTI E ISCRIZIONE:
Il costo complessivo è di 65 euro
, da versare con bonifico nel conto della ASD YogAnanda Angels, all’iban IT16S0335901600100000156859. Appena sei iscritto, scrivimi alla mail giulia.calligaro@fastwebnet.it e a giulia.castellazzi@gmail.com: ti darò il nome del gruppo in cui entrare e la ricevuta.

Spero che passeremo del bel tempo insieme.

Ps. è possibile anche acquistare singole lezioni – per un  minimo di 5 – a 7 euro l’una.

Ti aspetto!

Giulia Calligaro – Istruttore di Ananda yoga certificato 420 ore, autrice, ricercatrice spirituale. Friulana, vive a Milano da quasi vent’anni, pratica yoga da 15, è kriyaban, secondo la tradizione di Mahavatar Babaji e Paramhansa Yogananda. Si ricarica spesso ad Ananda, in una casa sopra i colli di Assisi. Ogni anno fa viaggi spirituali e di aggiornamento in India. Ha scritto i libri di yoga e poesia Esercizi di felicità ed Esercizi d’amore.