Pulizie di Pasqua: decluttering

Le stagioni hanno una loro temperatura energetica. Quella del periodo pasquale è certamente quella di morte e rinascita. L’inverno cede il passo alla primavera e ciò che era secco diviene terra e humus dove spuntano i nuovi germogli. Più nel profondo: è la morte della nostra parte oscura e il trionfo della luce simboleggiato dal Cristo.

Possiamo fare buon uso di questo supporto energetico per rinascere un po’ ognuno di noi. Perciò ti propongo questo esercizio. Visto che molti approfitteranno del periodo che inizia con le vacanze di Pasqua e prosegue fino al ponte dell’1 maggio per fare profonde pulizie, perché non lanciarti in un bel esercizio di decluttering?

Si tratta di un tipico esercizio di coaching che ti aiuta a imparare a scegliere e a capire cosa non sei più e cosa stai diventando.

  • Scegli un angolo della casa da riordinare: consigliati il guardaroba, la cucina, la libreria.
  • Estrai tutto quello che è contenuto negli armadi/mensole.
  • Riprendi in mano oggetto per oggetto, libro per libro, abito per abito e scegli cosa ti assomiglia per quello che sei oggi e quello che non sei più.
  • Solo questi oggetti riponili nell’armadio
  • Sarà molto importante che tu non trattenga cose legate a vecchi dolori, cose in cui speri di entrare quando ritorni come 20 anni fa, cose che non sono il lavoro e l’identità verso cui stai andando.
  • Scegli se buttare o regalare ciò che scarti, o fare un mercatino con amici.

Naturalmente puoi ripetere questo esercizio per più spazi casalinghi.

Alla fine siediti con una bella tisana e chiediti: come mi sento? Senza usare troppo la mente descrivi con carta e penna le sensazioni che hai provato facendo questa selezione. Cosa hai imparato su di te?

Se vuoi approfondire il coaching puoi fare un incontro conoscitivo con me. qui tutte le info: https://esercizidifelicita.com/2021/04/25/sessioni-con-me/

Commenti

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Altri articoli

La stanza del cuore

Vedi, da quando sei nella mia vita mi sembra di avere più spazio. Di essere in una stanza più grande. E questo coinvolge ogni parte […]

Read More…