Cielo

C’è così tanto cielo oggi. Un canto di cicale così pieno. Il profumo del grano tagliato. E nessuna parola da aggiungere alla carezza del vento.

Commenti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Altri articoli

Il vento di maggio

E alla fine dovrò venire con gratitudine anche a te, che sei entrato come il vento di maggio nella mia casa interiore, per farmi attraversare […]

Read More…