il tempo della gioia

E oggi, mentre guidavo tra i colori dei colli, mi sono accorta che mi ero dimenticata di quanto fossi stanca e delle molte cose che mi hanno messo fretta ultimamente. Me ne ero dimenticata perché ero felice. E credo anzi sia questo il rimedio a ogni lamento: ritrovare la gioia, dilatare il tempo con il piacere di fare ciò che si sta facendo. E allora la fatica scompare.

Commenti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Altri articoli

Contenere in sé la bellezza

Questa mattina, prima di partire, mi sono seduta davanti al giardino della stanza che mi ospitava nel mio nuovo girovagare. A lato c’era tutta l’esuberanza […]

Read More…

La stagione bella

Vedi, oggi ti ho toccato talmente tanto con i pensieri, che non avrei parole da dirti e dita da darti, se fossi qui. Sei stato […]

Read More…

Riscrivi la tua vita

Ritiro di Yoga e coaching 2-4 luglio presso Centro Anuttara. Yogananda ha descritto la vita come un film cosmico: “Se vedessi cosa c’è dietro lo […]

Read More…